rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

Scuole, 1906 studenti positivi in Veneto: «Il 63% ha meno di 14 anni»

Venerdì 19 novembre la dottoressa Francesca Russo ha tenuto un nuovo aggiornamento sulla situazione negli istituti regionali. «Ipotesi quarantena per tutta la classe alle elementari se contagi continueranno ad aumentare»

Secondo gli ultimi dati elaborati dal servizio epidemiologico regionale sono in aumento i casi di positività negli istituti scolastici del Veneto. La fascia 0-14 anni è la più colpita per quanto riguarda i nuovi contagi registrati negli ultimi giorni.

Scuole-covid-1-2

Venerdì 19 novembre la dottoressa Francesca Russo ha spiegato che «sono 1906 gli studenti veneti attualmente positivi al Covid, 161 gli insegnanti contagiati: 8.754 gli alunni in quarantena, 11.503 in monitoraggio. I docenti in quarantena sono 650, 694 quelli in monitoraggio. Il 63% dei contagi è concentrato tra le scuole dell'infanzia e le scuole elementari. Molti meno i positivi alle medie e alle superiori, merito in buona parte della vaccinazione - secondo la dottoressa Russo, che continua - Fino ad oggi non appena si trovava un positivo in una scuola dell'infanzia tutta la classe andava in isolamento. Dalle scuole elementari se c'è un solo positivo gli studenti restano in classe e fanno tutti due tamponi di verifica. Ora questo sistema sta entrando in sofferenza e ieri c'è stata una riunione per capire se mettere subito in quarantena tutta la classe con un solo positivo anche alle elementari o se continuare con il sistema attuale. Noi abbiamo chiesto che vengano mantenuti gli screening» conclude la dottoressa.
scuole-covid-2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole, 1906 studenti positivi in Veneto: «Il 63% ha meno di 14 anni»

TrevisoToday è in caricamento