Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità Crocetta del Montello

Covid, il Comune va incontro alle materne del territorio: stanziati 20 mila euro

La somma andrà a sostegno delle scuole dell'infanzia per sostenere le spese contro il Covid-19. Un ulteriore aiuto dopo le risorse extra erogate negli ultimi mesi

L’Amministrazione Comunale di Crocetta del Montello ha stanziato nel corso dell’ultima seduta della Giunta Comunale un contributo straordinario per un totale di 20 mila per le scuole dell’infanzia del territorio. Le materne di Crocetta, Nogarè e Ciano, oltre alla struttura “La Casa di Alice” potranno usufruire di un contributo di 5 mila euro cadauno per far fronte alle maggiori spese sostenute nel contrasto all’epidemia di Covid-19, acquistando materiali per la sanificazione o la difesa personale come mascherine, guanti o altro. “Questo piccolo contributo – spiega l’Assessore al Bilancio Giancarlo Fritz – è un ulteriore modo per far sentire la nostra vicinanza alle strutture e aiutare le famiglie di Crocetta del Montello. L’intervento si aggiunge ad altri già attuati negli ultimi mesi per dare respiro in una situazione difficile”.

Già da diversi anni, infatti, l’Amministrazione Comunale di Crocetta stanzia un contributo per le tre scuole materne di Crocetta, Nogarè e Ciano di 25 mila euro per ciascuna, per un totale complessivo di 75 mila euro. La stessa somma è stata confermata anche quest’anno dal bilancio di previsione recentemente approvato. A questo si aggiunge un contributo straordinario stanziato nel corso del 2020 di 1800 euro alle strutture di Ciano e Crocetta oltre a 10 euro per bambino a settimana calcolati sulla base dei ragazzi che hanno frequentato il centro estivo la scorsa estate.Tutti questi contributi straordinari sono stati varati con l’obiettivo di sgravare le famiglie di Crocetta del Montello, garantendo comunque l’attività didattica senza appesantire i bilanci delle strutture.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, il Comune va incontro alle materne del territorio: stanziati 20 mila euro

TrevisoToday è in caricamento