Attualità San Pelaio / Strada di San Pelaio, 37

Focolaio Covid all'istituto Fermi: trenta positivi in sette classi

L'istituto scolastico di via San Pelaio resta aperto nonostante l'aumento improvviso dei contagi. Alcune classi hanno fino a 6 positivi. Appello dell'Ulss 2 agli studenti: «Evitate gli assembramenti»

L'Itis Enrico Fermi di Treviso

Trenta studenti positivi al Covid in sette classi dell'Itis "Enrico Fermi" di Treviso. Nonostante il focolaio, scoperto questa settimana, l'istituto di Via San Pelaio resterà aperto per garantire le lezioni in presenza alle altre sezioni.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", il personale dell'Ulss 2 sta effettuando screening a ripetizione: una trentina gli alunni che sarebbero risultati positivi con alcune classi che hanno registrato fino a sei studenti positivi in un'unica sezione. Difficile risalire alle cause che hanno provocato il focolaio. La maggior parte degli alunni sono asintomatici ma dovranno restare in isolamento fiduciario fino a quando non si saranno negativizzati. L'appello dell'Ulss 2 resta quello di evitare il più possibile gli assembramenti, soprattutto dopo la fine delle lezioni. A livello provinciale sono attualmente 79 le classi con almeno uno studente positivo, in netto calo rispetto alle scorse settimane: nel distretto di Treviso 25 classi in quarantena e 17 in monitoraggio. Nel distretto di Pieve di Soligo 6 in quarantena e 12 in monitoraggio mentre nel distretto di Asolo 6 classi in isolamento e 13 in monitoraggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focolaio Covid all'istituto Fermi: trenta positivi in sette classi

TrevisoToday è in caricamento