menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Coppia di sposi (Foto d'archivio)

Coppia di sposi (Foto d'archivio)

Covid al matrimonio, 27 contagi su 80 invitati: 200 nuovi casi nella Marca

Lunedì 19 ottobre sono saliti a 2049 le persone attualmente positive in provincia di Treviso. 200 nuovi in un giorno, di questi il 40% è risultato sintomatico

Continua a crescere la curva dei contagi in provincia di Treviso: il bollettino diffuso lunedì mattina, 19 ottobre, da Azienda Zero indicava 183 nuovi positivi, quello delle ore 17 ha registrato invece altri 17 casi per un totale di 200 nuovi positivi nella sola giornata di oggi.

Di questi, circa il 40% è risultato sintomatico. I restanti positivi sono invece, per la maggior parte, contatti di persone sintomatiche. Nessun nuovo focolaio nella giornata odierna, secondo quanto riportato dall'Ulss2 ma continua a far parlare il caso del cluster scoperto a un matrimonio nel Trevigiano, venuto alla luce nei giorni scorsi. Alcuni invitati erano risultati positivi ma oggi si sono registrate nuove positività tra i partecipanti alla festa e i casi sono saliti a 27 su 80 invitati. In provincia di Treviso le persone attualmente positive sono salite a 2049. 361 i decessi nella Marca dall'inizio dell'emergenza. I ricoverati in area non critica al Ca' Foncello sono 30, 25 i pazienti all'ospedale di Vittorio Veneto e 8 i ricoverati all'ospedale di comunità, sempre a Vittorio Veneto. Un solo paziente Covid in Terapia intensiva a Treviso a testimonianza che, per il momento, la situazione negli ospedali trevigiani rimane sotto controllo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento