rotate-mobile
Attualità Conegliano

Covid Point di Conegliano: arrivano caramelle e dolcetti per i più piccoli

AVIS, AIDO e ADMO: «Abbiamo pensato alle centinaia di bambini che ogni giorno fanno il temuto tampone. Speriamo che questi dolcetti allievino questo momento così spiacevole»

Nella giornata di lunedì tre associazioni di Mareno di Piave, AVIS, AIDO e ADMO, hanno consegnato presso il Covid Point di Conegliano una grande fornitura di caramelle direttamente nelle mani della Coordinatrice dott.ssa Mara Dorigo con un messaggio univoco: «Abbiamo pensato alle centinaia di bambini che ogni giorno transitano sotto il grande tendone bianco nei pressi della Zoppas Arena per effettuare il temuto tampone. Speriamo che questi dolcetti allievino questo momento così spiacevole».


La foto con i tre presidenti delle associazioni marenesi Gian Angelo Piccin (AVIS Mareno di Piave), Gianni Bit (AIDO Mareno di Piave) e Roberta Bozzetto (ADMO Mareno di Piave) assieme agli operatori sanitari e militari di supporto parla da sola, la sinergia tra operatori specializzati e mondo del volontariato è difatti sempre positiva. La dott.ssa Dorigo ha infine ringraziato a nome dell’Ulss 2 per il dono di scatole di caramelle, lecca lecca e cioccolatini a forma di Babbo Natale, già immaginando la consegna dei dolcetti nei giorni delle festività quando lei sarà al lavoro ma con qualche sorriso in più nei volti dei più piccoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid Point di Conegliano: arrivano caramelle e dolcetti per i più piccoli

TrevisoToday è in caricamento