rotate-mobile
Attualità Sant'Antonino / Piazzale dell'Ospedale

Covid point presi d'assalto: l'Ulss 2 potenzia il punto tamponi in Dogana

Da mercoledì 24 novembre una linea di accesso in più al Covid point di Treviso, preso d'assalto anche oggi da centinaia di persone. 10 nuovi ricoveri nelle ultime 24 ore, 198 scuole con provvedimenti

Da domani, mercoledì 24 novembre, il Covid point all'ex Dogana di Treviso avrà una corsia di accesso in più per smaltire più velocemente le code di auto registrate negli ultimi giorni.

L'annuncio arriva dal direttore generale dell'Ulss 2, Francesco Benazzi, che spiega: «Stiamo cercando di potenziare i Covid point della provincia ma gran parte del personale sanitario è impegnato nelle vaccinazioni anti-Covid. Anche oggi, martedì 23 novembre, abbiamo registrato code e lunghe attese al punto tamponi di Treviso. Ecco perché da domani potenzieremo il Covid point di Treviso con una linea di accesso in più mentre gli altri due punti tampone della Marca verranno aperti anche il sabato e la domenica a partire dalla prossima settimana. Le code registrate in questi giorni - spiega Benazzi - dipendono in gran parte dai contagi registrati nelle scuole e nelle squadre sportive. Negli ultimi sei giorni abbiamo fatto 31.582 tamponi di questi oltre 23mila erano test molecolari. Si tratta di una media di mille tamponi molecolari in più ogni giorno rispetto al periodo di massima gravità della pandemia in provincia di Treviso. Stiamo facendo davvero fatica a venirne fuori» commenta Benazzi.

Il bollettino di oggi

Dieci nuovi ricoveri e 332 positivi nelle ultime 24 ore in provincia di Treviso. Salgono a 90 i ricoverati Covid negli ospedali dell'Ulss 2 con 8 pazienti in terapia intensiva (due nuovi ingressi dal reparto di Pneumologia). I ricoverati in Rianimazione sono così distribuiti: 4 a Treviso, 2 Vittorio Veneto e 2 a Montebelluna. Ancora liberi 15 posti letto a Treviso e 40 a Vittorio Veneto. Da mercoledì 1º dicembre, invece, aprirà a Pederobba l'ospedale di comunità per pazienti non Covid (legati ad influenze stagionali e patalogie correlate). Per quanto riguarda i nuovi positivi Asolo resta il distretto con l'incidenza più alta di tutta la provincia. Sono 5, invece, i Comuni della Marca con più di 250 casi su 100mila abitanti. Le scuole, per il momento, non chiuderanno nonostante siano 198 gli istituti della Marca con provvedimenti in atto: 68 classi in quarantena e 130 in monitaggio. A Mogliano Veneto scongiurata la chiusura della scuola Valeri. Bene, infine, le vaccinazioni: dal 29 novembre al 5 dicembre sono già 17.815 i cittadini che si sono prenotati. L'Ulss 2 è pronta ad aprire nuovi slot nelle prossime ore. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid point presi d'assalto: l'Ulss 2 potenzia il punto tamponi in Dogana

TrevisoToday è in caricamento