rotate-mobile
Attualità Sant'Antonino / Piazzale dell'Ospedale

Covid, 132 positivi tra il personale sanitario: «Nessuna riduzione dei servizi»

Ulss 2 in difficoltà per le tante assenze legate alla nuova ondata di contagi. Benazzi: «Le prestazioni sanitarie stanno venendo garantite con orari aggiuntivi e turni in più per non intaccare i servizi»

Sono 132 i dipendenti dell'Ulss 2 attualmente positivi al Covid: un numero che sta creando non poche difficoltà all'azienda sanitaria trevigiana, costretta a far fronte alla nuova ondata di contagi e ricoveri di queste ultime settimane.

Nonostante le numerose assenze, il direttore generale Benazzi rassicura: «Nessun servizio è stato intaccato finora e le prestazioni ospedaliere stanno venendo garantite senza interruzioni. Merito del grande sforzo che sta facendo il nostro personale sanitario,con orari e turni aggiuntivi». Le prestazioni prese in carico dal Cup dell'Ulss 2 ma ancora  in lista d'attesa, erano quasi 18mila nelle scorse settimane. Un numero che sarà recuperato solo parzialmente entro la fine del 2022.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, 132 positivi tra il personale sanitario: «Nessuna riduzione dei servizi»

TrevisoToday è in caricamento