rotate-mobile
Attualità Vittorio Veneto

Trevigiani prigionieri del Covid alle Maldive: «Vacanza da incubo»

La disavventura di una nota wedding planner vittoriese, residente a Dubai: il compagno è risultato positivo poco prima di lasciare il resort: dopo 14 giorni e nessun sintomo sono ancora tenuti in isolamento

Si è trasformata in un vero e proprio incubo la vacanza da sogno di una nota wedding planner originaria di Vittorio Veneto ma attualmente residente a Dubai. Insieme al compagno e alla loro bimba di 8 anni, i tre sono ancora bloccati alle Maldive nel resort Finolhu, sull’isola di Baa Atol dove, il giorno di Natale, il compagno della donna è risultato positivo al Covid poco prima del volo di rientro.

Non appena è arrivato l'esito del tampone, i tre sono stati messi in isolamento all'interno del resort e lì si trovano ormai da 14 giorni. «Abbiamo chiesto di fare un tampone extra perché il mio compagno sta visibilmente bene, ma niente - racconta la wedding planner - Io e mia figlia siamo negative ma essendo contatti stretti abbiamo dovuto fare la quarantena lo stesso. Ovviamente il costo dell'isolamento all'interno del resort è a nostre spese, senza sconti. Finalmente in queste ore abbiamo potuto fare un nuovo tampone con la speranza che risulti negativo. Al nostro rientro chiederemo risposte all'assicurazione». Il contagio del compagno della donna è avvenuto alle Maldive. Nonostante la positività al tampone l'uomo era asintomatico. «Durante il nostro soggiorno al resort tutti i turisti erano senza mascherina, i buffet erano liberi, senza servizio al tavolo e il distanziamento non era previsto. Una volta rientrati chiederemo al nostro legale di Dubai di fare chiarezza su quanto accaduto - continua la wedding planner -  Avrebbero dovuto isolare la Spa dove abbiamo fatto massaggi e trattamenti, oltre al "kids club" dove mia figlia stava almeno 2/3 ore al giorno. Per non parlare delle pulizie praticamente inesistenti. Mai visto un aspirapolvere o dell’alcol per pulire. Un vero e proprio incubo».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trevigiani prigionieri del Covid alle Maldive: «Vacanza da incubo»

TrevisoToday è in caricamento