menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente messa per il Vescovo Tomasi: per lui scatta la quarantena fiduciaria

Dopo esser venuto a contatto con persone positive il Vescovo, che non ha alcun sintomo ed è negativo, in via precauzionale ha rinunciato a presiedere le celebrazioni di questi giorni

Mercoledì sera e giovedì il Vescovo di Treviso, mons. Michele Tomasi, non presiederà le previste celebrazioni in cattedrale e al monastero della Visitazione. Da oggi, infatti, mons. Tomasi si trova in quarantena fiduciaria per essere entrato in contatto con persone poi risultate positive.

Il Vescovo, che non ha alcun sintomo, ha già effettuato un tampone risultato negativo, ma sentito il proprio medico preferisce rinunciare, in via precauzionale, a presiedere le celebrazioni di questi giorni: in particolare la messa in cattedrale a conclusione dell’anno civile, con il canto del “Te Deum laudamus”, l’inno di ringraziamento al Signore, e la messa del 1° gennaio, festa di Maria Santissima, Madre di Dio, che era programmata nella chiesa del monastero della Visitazione, Alle Corti.

Mons. Tomasi, che trascorrerà questi giorni a casa, in vescovado, invita alla preghiera per quanti sono malati e per i loro famigliari, e invita alla prudenza e al rispetto di tutte le norme che ci consentono di ridurre i rischi di contagio: “Ciascuno di noi è custode della vita dei fratelli e delle sorelle che incontra, e comportamenti responsabili e rispettosi delle regole sono doverosi, realizzano la concreta solidarietà cui tutti siamo chiamati e sono espressione di autentica fraternità. La preghiera fiduciosa al Dio della vita ci unisce e ci sostiene”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ladri armati dentro casa, agricoltore picchiato e derubato

  • Attualità

    Conegliano, l'ospedale di comunità torna Covid free

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento