menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto la Prefettura di Treviso

In foto la Prefettura di Treviso

Coronavirus, la Prefettura: «Pronti ad aumentare i controlli»

Il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza di Treviso e provincia si è riunito in queste ore per limitare i crimini e aiutare le famiglie in difficoltà economiche

Si è tenuta in queste ore in Prefettura a Treviso una nuova riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza legata al contrasto dei possibili crimini nel territorio in questo periodo di emergenza sanitaria.

Le attività di controllo delle forze dell'ordine verranno intensificate nei prossimi giorni, con particolare attenzione a possibili infiltrazioni criminali nelle fasi esecutive degli appalti pubblici in corso o della distribuzione delle risorse pubbliche stanziate per l'emergenza a favore dei cittadini. Nel frattempo la Prefettura ha inviato ai sindaci della provincia di Treviso, al presidente della Camera di Commercio e ai sindacati una serie di circolari chiedendo la collaborazione di tutti per monitorare possibili situazioni di famiglie in difficoltà o di attività e settori economici in crisi a causa dell'emergenza sanitaria in corso. L'intento è quello di favorire il prima possibile la ripresa economica e produttiva. Proprio su questo aspetto il Prefetto ha voluto contattare anche le principali banche della provincia per garantire al massimo l'accesso al credito legale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio nell'ex pizzeria abbandonata, morto un clochard

  • Incidenti stradali

    Travolto da un'auto, gravissimo un 38enne

  • Cronaca

    Covid, vaccini a domicilio per gli anziani: «E' una truffa»

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Si finge fruttivendolo, deruba un 61enne e fugge

  • Attualità

    Giornata della memoria: le iniziative a Treviso e provincia

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento