menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cristian Favaro (Credits: Impresa funebre Ferro Giovanni)

Cristian Favaro (Credits: Impresa funebre Ferro Giovanni)

Aneurisma fatale, Cristian muore a 42 anni davanti alla fidanzata

Cristian Favaro, originario di San Martino di Lupari, ha perso la vita domenica 24 gennaio per un aneurisma dell'aorta. Inutili i soccorsi. I funerali giovedì 28 gennaio alle ore 15

Tragedia improvvisa all'alba di domenica 24 gennaio: Cristian Favaro, "El Bobo" per tutti i suoi amici, ha perso la vita a 42 anni. Fatale un aneurisma dell'aorta che l'ha colpito dopo una notte insonne. L'unico segnale di allarme una tosse che l'aveva tormentato da sera a mattina. Inutile la chiamata al 118. Cristian ha perso la vita prima di arrivare all'ospedale San Giacomo.

Originario di San Martino di Lupari, in provincia di Padova, da un paio d'anni viveva in Borgo Padova a Castelfranco insieme alla fidanzata Elena che ha assistito Cristian negli ultimi istanti di vita. Come riporta "La Tribuna di Treviso", dopo sette anni di fidanzamento, la coppia aveva in programma di trasferirsi in una cascina di campagna mentre Cristian aveva in mente di aprire una nuova società immobiliare. Attivo nel mondo del lavoro dall'età di 17 anni, "El Bobo" era una personalità piena di vita ed entusiasmo. Un imprenditore che si era costruito da zero il suo futuro nel mondo del lavoro. Agli inizi faceva le pulizie nei magazzini delle ditte del territorio ma, con il passare degli anni, è arrivato a ricoprire il ruolo di commerciale estero per numerose aziende del settore alimentare, aprendo filiali anche in Brasile, dov'era stato volontario nel Centro di formazione minori a Limoeiro. La sua grande passione erano gli sport: snowboard e tiro al poligono, in particolare. Centinaia le amicizie che aveva stretto negli anni grazie al suo carattere espansivo e alla sua personalità magnetica. Per tutti questi motivi, la notizia della sua scomparsa ha lasciato nel lutto sia la zona dell'alta padovana che quella di Castelfranco e dintorni. Cristian lascia la compagna Elena, mamma Giuliana, papà Sergio e nonna Norina. I funerali domani, giovedì 28 gennaio, alle ore 15 nel Duomo di San Martino di Lupari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento