Attualità

All’Istituto Da Collo gli studenti incontrano l'Associazione Donatori Midollo Osseo

Oltre 150 studenti delle classi quinte dell’istituto di Conegliano hanno partecipato ad una campagna di sensibilizzazione sul tema della donazione di midollo osseo

Per il quarto anno consecutivo i volontari ADMO, Associazione Donatori Midollo Osseo, hanno incontrato in questi giorni oltre 150 studenti delle classi quinte dell’Istituto Da Collo di Conegliano, promuovendo una campagna di sensibilizzazione sul tema della donazione di midollo osseo. L’incontro si è tenuto in presenza nell’aula magna dell’Istituto che, grazie alla capienza, è riuscita a contenere tutti gli studenti mantenendo le distanze di sicurezza previste dalla normativa.

Un incontro tanto desiderato come racconta Roberta Bozzetto, referente Admo per la provincia di Treviso. “Da un anno eravamo fermi con gli incontri in presenza, pur avendo continuato la sensibilizzazione online. Parlare ai ragazzi vis-a-vis è stato entusiasmante e coinvolgente da entrambe le parti. L’interesse è stato percepito subito, infatti più di qualcuno ha manifestato l’idea di rendersi disponibile per diventare potenziale donatore. Ringraziamo i docenti e il Preside dell’Istituto che ci hanno concesso di portare il messaggio importante del Dono agli studenti e confidiamo di poter organizzare un incontro anche il prossimo anno”.

L’Associazione si rivolge in particolare ai giovani che rientrano nei requisiti di età tra 18 e 35 anni, peso superiore a 50 kg e godono di buona salute, in quanto sono i candidati ideali all’iscrizione al Registro italiano dei donatori di midollo osseo. I pazienti affetti da patologie onco ematologiche, quali leucemie, linfomi, mielomi, malattie rare del sangue, possono attingere la propria speranza di Vita in questo Registro, ma la compatibilità tra donatore e ricevente è pari a 1 su 100 mila. Un numero elevato per chi si ritrova dalla parte della malattia. Per questo è necessario che molti più giovani possibile si informino e si iscrivano al Registro donatori tramite un prelievo di sangue presso il Centro Trasfusionale più vicino.

I volontari ADMO restano a disposizione di chiunque desideri ricevere maggiori informazioni: Tel. 339 4362371 – Mail: admotreviso@admo.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All’Istituto Da Collo gli studenti incontrano l'Associazione Donatori Midollo Osseo

TrevisoToday è in caricamento