rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Attualità Via Sovernigo

Male incurabile, addio a Daniela Barbon: anima della pizzeria Al Laghetto

Treviso piange la scomparsa della ristoratrice, mancata all'affetto dei suoi cari venerdì 17 maggio. Lascia il marito Maurizio e i figli Lisa e Moreno. Il ricordo sui social: «Lasci un vuoto incolmabile». Il funerale mercoledì 22 maggio alle 15.30

Si è spento a causa di un male incurabile il sorriso di Daniela Barbon, per anni anima del ristorante pizzeria "Al Laghetto" di Treviso. Il lutto, avvenuto venerdì scorso, 17 maggio, ha suscitato grande cordoglio in città dove Daniela era conosciutissima.

La sua carriera di ristoratrice era iniziata nei primi anni '90 con l'apertura della pizzeria Belvedere, a Volpago del Montello, insieme al marito Maurizio Perolo. Nel Duemila la decisione di aprire la pizzeria "Al Laghetto" di Monigo. Daniela era chiamata "Dany" da amici stretti e familiari, indimenticabile la sua capacità di relazionarsi con i clienti: determinata ma sempre con un grandissimo lato umano. Cuore e anima della pizzeria di Monigo, sui social il suo locale l'ha voluta ricordare così: «Non è facile trovare le parole giuste per descriverti - si legge nel post -. Tu, il tuo essere, la tua personalità, la tua capacità di regalare sorrisi, i tuoi consigli sempre al momento giusto. Una forza della natura, un uragano di positività e allegria. Lasci un vuoto incolmabile che sarà difficile arginare. Ciao Daniela, guardaci da lassù con i tuoi occhi azzurri belli da togliere il fiato». Daniela lascia il marito Maurizio, i figli Lisa e Roberto, la nuora Elena, gli adorati nipoti e l'amico fraterno Federico. Mercoledì 22 maggio, alle 15.30, nella chiesa di Santa Maria del Rovere, suo quartiere di origine, l'ultimo saluto alla ristoratrice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Male incurabile, addio a Daniela Barbon: anima della pizzeria Al Laghetto

TrevisoToday è in caricamento