rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Attualità Santa Maria del Rovere

Male incurabile, il sorriso di Daniela si spegne a 52 anni

Daniela Bettiol, maestra del lavoro e co-titolare del bar Romeo a Santa Maria del Rovere, lascia il marito Antonio e due figlie. Specializzata nei dolci, era entrata nella ristorazione a soli 22 anni

Fino a due settimane fa ha continuato a preparare i suoi indimenticabili dolci per il bar Romeo a Santa Maria del Rovere ma, venerdì 30 settembre, Daniela Bettiol è mancata all'affetto dei suoi cari a soli 52 anni.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", a strapparla all'affetto dei suoi cari è stata una grave malattia contro cui ogni cura si è rivelata inutile. Originaria di Santa Maria del Sile e diplomata al Maffioli di Castelfranco Veneto, Daniela era conosciutissima nel capoluogo trevigiano. A soli 22 anni, insieme all'amica e socia Arianna Mattiuzzo, era diventata titolare del ristorante Albertini. Nel '98 l'apertura del ristorante "La porta di Alberto", in via dei mille. Specializzate nella cucina di pesce, hanno mandato avanti l'attività fino al 2021. Negli ultimi mesi la gestione del bar Romeo, acquistato vent'anni fa e diventato un punto di riferimento nel quartiere. Il Comune di Treviso aveva premiato a Palazzo dei Trecento Daniela e Arianna con l'onorificenza di maestre del lavoro. Venerdì la notizia della tragica scomparsa della 52enne. A piangerla oggi il marito Antonio e le figlie Vittoria e Anna. L'ultimo saluto sarà celebrato martedì 4 ottobre, alle ore 10, nella chiesa di Santa Maria del Sile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Male incurabile, il sorriso di Daniela si spegne a 52 anni

TrevisoToday è in caricamento