Mom blocca gli abbonamenti ai bulli che disturbano negli autobus

Lo ha annunciato il presidente Giacomo Colladon. Il Daspo per i passeggeri irrispettosi del regolamento potrà prevedere la sospensione dell'abbonamento o il rifiuto del rinnovo

In foto: lo studente salito sul tetto dell'autobus Mom

Un Daspo per chiunque disturbi o tenga comportamenti inappropriati a bordo degli autobus e delle corriere Mom. E' questo il provvedimento annunciato dal presidente dell'azienda, Giacomo Colladon, in un'intervista al "Corriere del Veneto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Daspo anti-bulli è stato pensato dopo il continuo aumento del numero di episodi ai danni della compagnia di trasporti. L'ultimo, in ordine di tempo, è stato lo studente che ha bloccato un intero autobus salendo sul tetto ma sono ormai innumerevoli le aggressioni agli autisti della compagnia e gli episodi di bullismo a bordo di bus e corriere. Il provvedimento, per ora non è ancora entrato in vigore ma potrà prevedere nei confronti dei disturbatori la sospensione dei titoli di viaggio, sia biglietti che abbonamenti, oppure il rifiuto del rinnovo dell'abbonamento in modo che il viaggiatore-vandalo non possa più salire a bordo dei mezzi della compagnia. Impossibile mettere un carabiniere per ogni autobus e quindi l'azienda ha pensato di tutelarsi con una serie di provvedimenti atti a limitare gli episodi di vandalismo a bordo delle corriere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento