Turismo a Vittorio Veneto: 20mila visitatori in più negli ultimi quattro anni

Diffusi dall'amministrazione comunale i dati sul turismo in città: grazie alle manifestazioni per il Centenario della Grande Guerra nel 2018 i visitatori sono stati 62.929

In foto: piazza Flaminio a Vittorio Veneto

Le cifre relative ai pernottamenti che l’offerta turistica della città di Vittorio Veneto è stata in grado di attrarre nel quadriennio 2015-2018, sono state diffuse in queste ore dai competenti uffici del Comune sulla base dei dati Istat elaborati dall’Ufficio di Statistica della Regione Veneto.

Si tratta di numeri che fotografano l’attività di un comparto dimostratosi in costante crescita nel tempo. Se nel 2015 le strutture ricettive cittadine hanno fatto registrare 40.848 pernottamenti - dato in linea con la media delle annualità precedenti - tale cifra è salita a 45.984 nel corso del 2016. Questo trend positivo è continuato anche nel 2017 con un numero di pernottamenti aumentato fino a quota 56.698. Nel 2018, ultimo dato utile a disposizione, i posti letto venduti in città, anche su impulso degli eventi del Centenario, sono cresciuti a 62.929. Il periodo 2015-2018 ha visto quindi un incremento dei pernottamenti superiore al 50% con un trend di crescita costante negli anni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Come pulire la lavatrice: consigli per farla tornare come nuova

Torna su
TrevisoToday è in caricamento