rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità Farra di Soligo

I delegati della città brasiliana di Orleans in visita a Farra di Soligo

Il Sindaco di Orleans Jorge Koch ha voluto ricordare come i tantissimi italiani partiti da questi territori da metà a fine ‘800, abbiano contribuito alla crescita e allo sviluppo della città di 23mila abitanti da lui amministrata

Sabato 16 aprile una delegazione composta da Jorge Koch – Sindaco di Orleans (Brasile), Guilherme Valente – Rettore dell´Unibave, Marcelo Andrade Dalazen – Presidente della Camera di Commercio di Orleans; Idemar Ghizzo – Museo della Principessa Isabel; Sandro Pagnan – Produttore e regista del film Azambuja; Fabiola Cechinel – Presidente Associazione Internazionale Trevisani nel Mondo de Tubarão, Presidente CODATUR (Comitato Dante Alighieri di Tubarao e Regione), Segreteria Nazionale AIM (Associazione per l'Italia nel Mondo), Cavaliere della Repubblica Italiana e Tecnologo in Management del Turismo, ha visitato la provincia di Treviso ed in particolare alcuni comuni tra cui Farra di Soligo.

La delegazione è stata accolta con una semplice cerimonia nell’Auditorium Santo Stefano, alla presenza del Sindaco e della Giunta, del Comandante dei Carabinieri di Col San Martino, di rappresentanti del Gruppi emigranti di Farra e Col San Martino, del Gruppo Alpini di Farra. “Abbiamo accolto con entusiasmo” spiega il Sindaco Mattia Perencin “la proposta arrivata al Comune per il tramite di Luciano Murer, membro dell’Associazione Trevisani nel Mondo, di avere come ospiti nel nostro territorio i rappresentanti della città di Orlenas: è stato un momento importante per ricordare i molti cittadini di Farra partiti a fine ‘800 per cercare fortuna in Brasile. Uno di questi è stato un avo di Idemar Ghizzo, che fa parte di questa delegazione sia in quanto autore del libro da cui è tratto il film Azambuja, sia per ritrovare le proprie origini e visitare i luoghi in cui ha vissuto il bisnonno. Con l’occasione si è potuto parlare anche di collaborazioni culturali e commerciali: per questo ho invitato a presenziare anche la Latteria Soligo, una realtà produttiva che da quasi 140 anni rappresenta un elemento fondante nel nostro tessuto sociale e produttivo.”.

“La Latteria Soligo” commenta Mario Dalla Riva, in rappresentanza della storica cooperativa, “ha come principio statutario quello di produrre prodotti perfetti, per questo da sempre puntiamo sulla ricerca e cerchiamo di costruire collaborazioni con le Università locali per avere prodotti buoni, sani e di qualità. In quest’ottica una nuova collaborazione con l’Università brasiliana di Orleans non potrà che portare proficui risultati”.

Il Sindaco di Orleans Jorge Koch ha voluto ricordare come i tantissimi italiani partiti da questi territori da metà a fine ‘800, abbiano contribuito alla crescita e allo sviluppo della città di 23.000 abitanti da lui amministrata. E, ricordando il forte legame con la cultura italiana, che vive ancora nelle comunità brasiliane, Koch ha spiegato come l’obiettivo di questa visita sia stato anche quello di offrire uno scambio culturale, educativo, commerciale e sociale. Dopo la cerimonia svoltasi presso l’Auditorium, la delegazione è stata accompagnata a San Gallo per godere dei panorami mozzafiato visibili dalla chiesetta e successivamente ha proseguito verso altri incontri istituzionali presso altre Amministrazioni comunali e realtà della provincia di Treviso.

foto 3-2-52

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I delegati della città brasiliana di Orleans in visita a Farra di Soligo

TrevisoToday è in caricamento