Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità

Fiera perde il suo storico benzinaio: addio a Dino Brugnaro

Aveva 88 anni e ne aveva trascorsi 50 al distributore tra la Postumia e Via IV Novembre. Malato di Alzheimer, ha contratto il Covid in casa di riposo. Venerdì i funerali

Dino Brugnaro (Credits: Onoranze funebri Ivan Trevisin)

Martedì 12 gennaio è mancato all'affetto dei suoi cari Dino Brugnaro, volto simbolo del quartiere di Fiera a Treviso. Per ben 50 anni ha mandato avanti il distributore di benzina situato all'incrocio tra la Postumia e Viale IV Novembre.

Una delle prime pompe di benzina comparse a Treviso dopo la Seconda Guerra Mondiale. L'aveva aperta il papà di Dino, il signor Sesto Brugnaro. Nel corso degli anni il distributore è diventato una vera e propria stazione di servizio con autonoleggio incluso (nei primi anni di attività) e una tabaccheria dove lavorava Linda, moglie di Dino venuta a mancare quattro anni fa. Nel 2004 la decisione di cedere l'attività. Dino, malato di Alzherimer, avrebbe compiuto 89 anni il 22 gennaio. Nelle ultime settimane era risultato positivo al Covid. Presidente provinciale della Federazione gestori di carburante, è stato un vero e proprio punto di riferimento per molti benzinai trevigiani. A piangerlo oggi sono la figlia Marina, i nipoti Davide e Gioia, i pronipoti, il fratello, la sorella, uniti ai parenti tutti. I funerali saranno celebrati domani, venerdì 15 gennaio, alle ore 15, nella chiesa parrocchiale di Sant'Ambrogio di Fiera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera perde il suo storico benzinaio: addio a Dino Brugnaro

TrevisoToday è in caricamento