Camerino troppo stretto: disabile fa causa al negozio e viene risarcita

La vicenda è stata raccontata dal disability manager del Comune di Treviso, Rodolfo Dalla Mora. L'episodio in una grande catena d'abbigliamento in provincia di Bologna

Camerini di un negozio d'abbigliamento (Foto d'archivio)

Il camerino del negozio di abbigliamento era decisamente troppo stretto per riuscire a entrarci con la carrozzina e così, una giovane cliente in sedia a rotelle, ha dovuto rinunciare a malincuore al vestito tanto desiderato.

Una vicenda spiacevole, che ha spinto la ragazza a rivolgersi prima al servizio clienti del negozio, spiegando l'accaduto e chiedendo informazioni a riguardo senza mai ottenere risposta in quattro mesi di attesa. A quel punto, la giovane si è rivolta al servizio legale antidiscriminazione della Sidima (Società Italiana Disability Manager) nella speranza di poter ottenere giustizia. Conclusione? La giovane ha ottenuto mille euro di risarcimento, il pagamento delle spese legali e soprattutto la realizzazione, in tempi rapidi, di un camerino più grande che potrà essere utilizzato, d’ora in avanti, da tutte le persone in carrozzina. La vicenda, avvenuta nel punto vendita di una grande catena d'abbigliamento in provincia di Bologna, è stata raccontata dal disability manager di Treviso, Rodolfo Dalla Mora che ha commentato l'episodio con parole entusiaste: «Sono felice: un caso di grave discriminazione è stato risolto e Sidima ha dato, ancora una volta, un grandissimo aiuto a una persona con disabilità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento