Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità Via Piavesella

Rifiuti abbandonati nel canale di via Piavesella: «Inciviltà quotidiana»

Il Consorzio di Bonifica Piave denuncia su Facebook una vera e propria discarica a cielo aperto nella frazione di Signoressa a Trevignano. Caccia agli ecovandali

La discarica a cielo aperto a Signoressa (Fonte: Consorzio di bonifica Piave via Facebook)

Ormai quasi ogni settimana il canale di Via Piavesella a Signoressa di Trevignano viene ridotto a una discarica a cielo aperto con decine di nuovi rifiuti abbandonati. Nonostante le segnalazioni dei cittadini a sindaco e a Contarina il problema sembra persistere.

discarica-piavesella-2

Su Facebook il Consorzio di bonifica Piave ha sollevato il problema condividendo le immagini delle condizioni in cui si trova attualmente l'area: «Ci chiediamo basiti, se la nostra educazione civica, la nostra evoluzione come cittadini responsabili dell'ambiente, la nostra capacità di vivere entro un sistema di corresponsabilità esistono. Evidentemente no. Ogni principio, in questo caso di etica ambientale (responsabilità, precauzione, prevenzione e partecipazione), deve essere tradotto in buone pratiche recepite dai cittadini. E' evidente che non ci siamo, possiamo considerarci un paese civile?» Lo sfogo ha raccolto decine di commenti e condivisioni sui social ma i responsabili non sono ancora stati individuati. I cittadini chiedono al Comune di Trevignano, vista la gravità del caso, una stretta imminente sulle sanzioni contro gli ecovandali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti abbandonati nel canale di via Piavesella: «Inciviltà quotidiana»

TrevisoToday è in caricamento