menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Lotta alle zanzare: disinfestazione straordinaria a San Biagio di Callalta

Nonostante i trattamenti anti-zanzare eseguiti durante l'estate, il comune trevigiano ha annunciato un intervento di disinfestazione straordinario nella notte tra il 27 e il 28 settembre

SAN BIAGIO DI CALLALTA Nonostante l’arrivo dell’autunno, prosegue la lotta contro le zanzare nel territorio di San Biagio di Callalta. Il Comune, su indicazione dell’azienda Ulss 2, ha programmato un intervento straordinario di disinfestazione per le prossime ore.

Gli uffici comunali, pertanto, hanno diffuso un avviso pubblico per informare la cittadinanza che nei giorni 27 e 28 settembre, dalle ore 22 alle ore 6, una ditta specializzata provvederà a disinfestare con adulticida (prodotto “Microsin”) le aree pubbliche e a verde pubblico. Si consiglia di osservare negli orari sopraindicati le seguenti precauzioni: tenere chiuse porte e finestre; non sostare nelle aree soggette a trattamento durante lo svolgimento del servizio; non lasciare su terrazzi o balconi panni stesi ed alimenti; non lasciare animali domestici in prossimità delle aree trattate. Questo intervento è stato preceduto da trattamenti larvicidi nelle caditoie stradali e nei fossati. 
 
“Il Comune – spiega il sindaco Alberto Cappelletto - ha svolto regolarmente la profilassi contro le zanzare durante il periodo estivo, stanziando le risorse necessarie per garantire gli interventi di disinfestazione. Questo intervento straordinario, richiesto dalle strutture sanitarie a numerosi comuni della Marca, si è reso necessario in considerazione della particolare proliferazione delle zanzare registrata su tutto il territorio veneto in questa calda e lunga estate che speriamo di aver lasciato ormai alle spalle”. Ai dieci interventi già eseguiti, sulla base dell’incarico affidato ancora a febbraio ad una ditta specializzata per un importo di cinquemila euro, di cui 5 adultici e 5 antilarvali, si aggiunge, quindi, questo intervento straordinario (per un costo di ulteriori cinquemila euro) raccomandato dall’Ulss. Gli ultimi due interventi predisposti dal Comune saranno effettuati nel mese di ottobre. Per informazioni i cittadini possono rivolgersi all’Ufficio ambiente, tel. 0422.894333-334, nei giorni lunedì dalle 16 alle 17.45 e mercoledì-venerdì dalle 8.30 alle 12.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento