rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità Centro / Piazza dei Signori

Niente più cortei o sit-in in piazza dei Signori: pronta l'ordinanza del Comune

Ca' Sugana nei prossimi giorni pubblicherà il documento con cui la centralissima piazza del capoluogo verrà interdetta almeno fino al termine dell'anno. Una decisione presa sulla scia dei movimenti No Vax e Green Pass

Entro pochi giorni piazza dei Signori diventerà "off-limits" per qualsiasi tipologia di sit-in organizzato o corteo che sia. Come riportano i quotidiani locali, è questa la decisione ultima presa dal Comune di Treviso per arginare la proliferazione di manifestazioni spontanee (sempre a preciso indirizzo politico) che ormai da settimane stanno caratterizzando il centro città. Una scelta obbligata, quella di Ca' Sugana, dopo che persino il Prefetto Maria Rosaria Laganà si era spesa per chiedere ai sindaci di vietare le piazze cittadine per momenti di propaganda politica, soprattutto in questo periodo in cui ci si avvicina al Natale. Seppur poi non espressamente indicato dall'Amministrazione, la futura ordinanza (che verrà pubblicata nei prossimi giorni) è in realtà una precisa risposta ai vari movimenti No Vax e Green Pass che nell'ultimo periodo hanno spesso fatto capolino in centro città con diversi cortei.

Sul punto il sindaco Mario Conte era già intervenuto dicendo di non poter né vietare né autorizzare manifestazioni di alcun tipo, se non per ordine pubblico, chiedendo però allo stesso tempo ai manifestanti di protestare altrove, magari sulle Mura cittadine o al Parco Ali Dorate di Monigo, così da non intralciare le attività commerciali della città, soprattutto in ottica dello shopping natalizio. L'ordinanza del Comune di Treviso potrebbe essere poi anche seguita da medesime scelte anche a Conegliano o Castelfranco Veneto, altre due città "roccaforti" per le manifestazioni contro le decisioni del Governo in ambito Covid. Nonostante ciò, i No Vax e Green Pass sono comunque pronti a scendere in piazza domenica 14 novembre in via Filzi a Conegliano, nel parcheggio del palazzetto dello sport, per una ulteriore giornata di protesta contro la politica nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente più cortei o sit-in in piazza dei Signori: pronta l'ordinanza del Comune

TrevisoToday è in caricamento