rotate-mobile
Attualità Montebelluna

Montebelluna piange dj Donato Piovesan: aveva appena compiuto 63 anni

Vasto cordoglio per la scomparsa prematura di D'Deejay, questo il nome d'arte che si era dato il 63enne. Oltre ad avere un negozio di vinili in via Montello si era esibito ad alcuni dei più importanti eventi in zona: lunedì alle 15.30 il funerale

Si è spento prematuramente all'età di 63 anni il sorriso inconfondibile di Donato Piovesan, per gli amici Donato D'Deejay. La notizia della sua somparsa prematura è arrivata come un fulmine a ciel sereno nelle scorse per molti amici e conoscenti.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", Piovesan aveva compiuto 63 anni lo scorso 2 maggio: tecnico informatico di professione, il suo grande amore è stato sempre quello per la musica. Dopo gli studi alla scuola di elettronica a Onè di Fonte, Piovesan era riuscito a trasformare le sue competenze tecniche e musicali in lavoro. Titolare del negozio di dischi Sidestreet, Piovesan ha venduto per anni vinili in via Montello. Negli ultimi anni da deejay, attività ripresa nel 2003 dopo un periodo di inattività, Piovesan si è esibito in alcuni dei locali e degli eventi più conosciuti in zona, tra cui l'Home Festival in zona Fonderia che, su Facebook, ha voluto ricordarlo così: "Ciao Donato, grazie per la musica, i sorrisi e i tuoi modi sempre gentili. Manchi già a casa: continua a suonare per noi". A piangerlo oggi un figlio di 32 anni, le sorella Lucia e Brunella e il fratello Francesco. L'ultimo saluto lunedì 10 giugno, alle 15.30, in Duomo a Montebelluna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montebelluna piange dj Donato Piovesan: aveva appena compiuto 63 anni

TrevisoToday è in caricamento