rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Attualità Centro / Via Municipio

Solidarietà per i Servizi Sociali del Comune: donate 600 mascherine

Il bel gesto arriva dai militanti di Forza Italia giovani Treviso che hanno consegnato tutto il materiale al vicensidaco e assessore Andrea De Checchi

Forza Italia giovani Treviso, grazie alla raccolta fondi realizzata durante il periodo di quarantena, nelle ultime ore ha donato 600 mascherine al Comune di Treviso, consegnandole al vicesindaco ed assessore  Andrea De Checchi. Le mascherine, già certificate, verranno utilizzate dagli operatori dei Servizi Sociali del Comune per le attività che da mesi ogni giorno svolgono a supporto dei cittadini trevigiani: «È un gesto di solidarietà e di ringraziamento, da parte del giovanile di Forza Italia, nei confronti della città di Treviso, colpita duramente dalla pandemia ma che ha avuto la capacità di rialzarsi» dichiara il Coordinatore Provinciale di Forza Italia giovani Treviso, Carlo Baliviera.

«Questa iniziativa fa parte di una serie di aiuti concreti e gesti di solidarietà da parte di Forza Italia Giovani, operati in varie provincie del Veneto. Nonostante la quarantena sanitaria sia finita è tuttora in atto una crisi economica che vede tantissimi cittadini affrontare grandi difficoltà. Per questo motivo  continueranno le raccolte benefiche solidali sotto  diverse  forme di supporto. Ci stiamo infatti impegnando al massimo per aiutare concretamente i cittadini veneti in un momento di grande difficoltà per tutti» chiosa infine il Coordinatore Regionale, Simone Scaramuzza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà per i Servizi Sociali del Comune: donate 600 mascherine

TrevisoToday è in caricamento