Attualità

Marito e moglie donano la loro pensione alla Protezione Civile

Gesto ammirevole da parte di una coppia di anziani residente nella frazione di Costa, a Montebelluna. Versati mille euro sul conto corrente del Comune per aiutare i volontari

I volontari della Protezione civile davanti al pronto soccorso di Montebelluna (Credits: Arturo Tosatto via Facebook)

Una donazione a dir poco speciale quella ricevuta nelle scorse ore dalla Protezione civile di Montebelluna. Angelo e Anna Carla Dal Bo, coniugi in pensione residenti a Costa, hanno deciso di versare la loro pensione mensile sul conto corrente del Comune per aiutare i volontari impegnati nell'emergenza in corso. 980 euro arrotondati a mille.

La donazione è stata accompagnata dal seguente messaggio: «Buonasera a tutti voi, volontari della protezione civile di Montebelluna numerosi che siete presenti nello splendido mondo dell'aiutare e che ci donate sicurezza e tranquillità nelle vostre azioni. Un caloroso grazie, a noi anziani chiusi in casa non ci avete fatto mancare nulla in questo periodo duro. Di tutto cuore non ho parole sia per il 25 aprile che per il 1° maggio. Ho sentito l'inno e altre melodie patriotiche provenire dalla vostra sede. Grazie anche per questo stimolo che ci unisce tutti. Per voi volontari in questa situazione di precarietà o di sofferenza, offro una mensilità della mia pensione tramite il conto corrente della Protezione Civile di Montebelluna. Angelo». Ad oggi le donazioni sul conto corrente del Comune di Montebelluna per l'emergenza Coronavirus hanno raggiunto i 55mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito e moglie donano la loro pensione alla Protezione Civile

TrevisoToday è in caricamento