Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Aziende trevigiane donano lampade sanificatrici ed ecografi portatili all'Ulss

Aziende, privati cittadini, associazioni, gruppi spontanei, parrocchie non hanno mancato in questi mesi di dimostrare la propria vicinanza alla sanità trevigiana

Continua ad allungarsi la lista del cuore delle donazioni agli ospedali dell’Ulss 2 Marca trevigiana. Aziende, privati cittadini, associazioni, gruppi spontanei, parrocchie non hanno mancato in questi mesi di dimostrare la propria vicinanza alla sanità trevigiana con diversi atti solidali.

Qui di seguito le ultime donazioni:

- Osram Italia ha voluto donare due lampade a ultravioletti utile per la disinfezione di aria e superfici che sono state destinate al reparto di Radiologia del Ca’ Foncello.  

- L’azienda Cidi Occhiali di Segusino ha invece donato all’Ulss 2 una fornitura di occhiali protettivi di 150 pezzi.

- Hope Onlus, organizzazione non profit milanese specializzata in progetti umanitari sulla salute e sull’educazione, ha poi portato il suo aiuto consegnando in comodato gratuito un ecografo portatile nell’ambito dell’operazione "Senza Sprechi". Le apparecchiature medicali rimangono di proprietà di Hope Onlus per essere “tecnicamente rigenerate” per un altro ospedale bisognoso, venendo così inserite in un circuito virtuoso di economia circolare.

- Mediolanum Castelfranco Centro, infine, è tornata a donare al San Giacomo di Castelgfranco Veneto e l’ultimo atto di generosità riguarda 5 saturimetri completi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aziende trevigiane donano lampade sanificatrici ed ecografi portatili all'Ulss

TrevisoToday è in caricamento