rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

Covid, Draghi: «Tamponi per chi non ha la terza dose di vaccino»

Mercoledì 22 dicembre il Presidente del Consiglio ha svelato alcune anticipazioni sui provvedimenti per arginare la variante Omicron che saranno varati nella Cabina di regia in programma domani

Giovedì 23 dicembre la cabina di regia del Governo deciderà le nuove misure nazionali per fronteggiare la variante Omicron. Oltre alle mascherine all'aperto, non è esclusa l'applicazione del tampone per i vaccinati perché «c'è un periodo del Green pass, in cui la protezione della prima e seconda dose decresce rapidamente e la terza dose non è stata ancora fatta. In questo periodo può essere utile fare un tampone, per capire se si è positivi. Sono sistemi per poter cercare di rallentare la diffusione del virus». A dirlo è il premier Draghi ricordando che i vaccini restano la migliore difesa e invitando i cittadini a fare la terza dose: «Tre quarti dei morti sono non vaccinati» secondo quanto riferito dal presidente del Consiglio.

Riduzione validità del Green Pass

L'orientamento del Governo sembra dunque quello di fare i tamponi solo alle persone a cui sono già scaduti i 5mesi dalla seconda dose e non hanno ancora ricevuto la terza. Oltre al tampone per i vaccinati, potrebbe essere decisa anche una riduzione della validità del green pass così come l'esclusione dei test rapidi per ottenere il green pass e un utilizzo più massiccio dello smart working per la pubblica amministrazione. Escluso invece l'allungamento delle vacanze scolastiche.

Nuovi divieti per Natale e Capodanno

«L'obbligo vaccinale resta sempre sullo sfondo, non è mai stato escluso - conclude il premier Mario Draghi - Oggi valuteremo se estenderlo ad altre categorie. Se i dati continuano a peggiorare l'obbligo vaccinale sarà oggetto di discussione in tempi brevissimi». Non è invece in discussione l'ipotesi di un lockdown per i non vaccinati.

Fonte: Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Draghi: «Tamponi per chi non ha la terza dose di vaccino»

TrevisoToday è in caricamento