Aveva gettato in strada 20 sacchi di rifiuti: ecovandalo smascherato

Contarina e i vigili ecologici di Susegana hanno individuato l'autore del vergognoso abbandono di rifiuti in via Sottocorda. Il vandalo è stato punito con una multa di 600 euro

Rifiuti abbandonati (Foto d'archivio)

Da giorni Contarina e le forze dell'ordine locali erano alla ricerca del vandalo che, nei giorni scorsi, aveva abbandonato 20 sacchi di rifiuti in via Sottocorda a Susegana.

Nelle scorse ore il sindaco Vincenza Scarpa ha annunciato dal suo profilo Facebook che il responsabile è stato individutato. Si tratta di un italiano residente proprio a Susegana. Fondamentali per stanarlo le ricerche condotte da Contarina e il lavoro del vigile ecologico che sono riusciti a salire al nome del responsabile. Per lui è scattata una multa di 600 euro ma nessun altro tipo di provvedimento. Una decisione che ha sollevato non poche polemiche tra molti cittadini di Susegana che avrebbero voluto pene ancor più severe per l'ecovandalo. «Stiamo studiando in collaborazione con Contarina e i comuni vicini una strategia che possa contrastare questi comportamenti incivili - ha dichiarato il sindaco - In questo il controllo di vicinato si distingue per il fattivo ed efficace aiuto nel segnalare e ,molto spesso, riprendere i responsabili . Abbiamo sempre più bisogno dell'aiuto di tutti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento