menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Electrolux riapre lunedì 6 aprile con quaranta dipendenti

Lo stabilimento di Susegana ha ottenuto dalla Prefettura di Treviso il nulla osta per la riapertura del settore Ricerca e sviluppo. L'azienda vorrebbe ripartire dal 14 aprile

Il settore Ricerca e sviluppo dell'Electrolux di Susegana è pronto a riaprire i battenti da lunedì 6 aprile. Nelle scorse ore l'azienda ha ottenuto dalla Prefettura di Treviso il nulla osta per poter riaprire il settore specializzato dello stabilimento già dalla prossima settimana.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso" saranno 40, tra ingegneri e tecnici, i dipendenti richiamati al lavoro. Il loro compito è quello di progettare nuovi prodotti all'avanguardia. Si tratta di personale altamente specializzato che dovrà lavorare nel pieno rispetto delle norme di sicurezza imposte dal Governo e dalla Regione. Ai lavoratori verrà misurata la temperatura prima di entrare in azienda, dovranno lavorare con guanti e mascherine, rispettando tutte le distanze minime. La mensa aziendale resterà chiusa. Rispettando tutte le norme l'azienda vorrebbe avviare di nuovo la produzione con tutti gli operai a pieno regime già dal prossimo 14 aprile, primo giorno dopo la fine della nuova ordinanza governativa emessa mercoledì 1 aprile dal premier Conte. Electrolux, infine, ha attivato una specifica fino a fine anno per eventuali ricoveri ospedalieri dei dipendenti, con un’indennità di 100 euro al giorno, dopo il settimo giorno, attivabili dal dipendente, oltre a rimborsi di spese collegate alla degenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento