Electrolux, slitta la riapertura: 40 contratti a termine non vengono rinnovati

Lo stabilimento di Susegana è ancora in attesa dell'autorizzazione della Prefettura di Treviso per riprendere le attività. Possibile ripresa dopo il 26 aprile

Lo stabilimento di Susegana (Foto d'archivio)

Mentre lo stabilimento di Porcia ha ottenuto il via libera a riprendere la produzione già venerdì 17 aprile, la fabbrica di Susegana non ha ancora ricevuto nessuna autorizzazione da parte della Prefettura di Treviso.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso" l'azienda sperava di poter riprendere a pieno regime già dalla giornata di lunedì 20 aprile ma così non è stato e ora c'è il rischio concreto che a Susegana la produzione venga riattivata solo dopo il 26 aprile. Una situazione che ha portato i vertici del gruppo Electrolux a non rinnovare 40 contratti a termine trimestrali, in scadenza a fine aprile. Una vera doccia fredda per i dipendenti. La Prefettura di Treviso potrebbe concedere allo stabilimento di Susegana il via libera per riprendere la produzione già questa settimana ma, se il nulla osta non arriverà entro le prossime ore, sembra sempre più concreta la possibilità di un ritorno al lavoro a pieno regime solo dopo il weekend del 25 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento