Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità Selvana / Via Cal di Breda, 116

Elezioni provinciali 2021: fissata la nuova data

La votazione, salvo cambiamenti, si terrà il 28 marzo 2021. Firmato il decreto per la convocazione dei comizi ma il decreto legge rischia di rinviare ulteriormente il voto

L'ingresso del Sant'Artemio

In attesa dell'esame in Camera dei Deputati che potrebbe portare a un nuovo slittamento, il presidente della Provincia di Treviso, Stefano Marcon, ha firmato oggi il decreto per fissare, entro i termini di legge, la nuova data delle elezioni provinciali di secondo grado del presidente della Provincia e del Consiglio provinciale trevigiano. La votazione, salvo cambiamenti, si terrà il 28 marzo 2021.

Le elezioni provinciali sono elezioni di secondo livello e a votare saranno sindaci e consiglieri comunali dei 94 Comuni della Marca. Potranno essere eletti alla carica di presidente della Provincia solo i sindaci dei Comuni trevigiani. La carica di Consigliere provinciale andrà sempre a sindaci e consiglieri comunali in carica nei Comuni compresi nel territorio provinciale. L'elezione del presidente avviene sulla base di liste concorrenti che devono essere sottoscritte da almeno il 15% degli aventi diritto al voto accertati al 35° giorno antecedente quello della votazione. L’elezione del Consiglio provinciale, invece, avviene sulla base di liste concorrenti composte da un numero di candidati non inferiore a 8 e non superiore a 16 che devono essere sottoscritte da almeno il 5% degli aventi diritto al voto accertati al 35° giorno antecedente quello della votazione. Le liste andranno presentate il 7 e 8 marzo, dalle 8 alle 20. Voto in un’unica giornata dalle ore 8 alle 20.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni provinciali 2021: fissata la nuova data

TrevisoToday è in caricamento