Tiene aperta l'enoteca di sera nonostante il Dpcm: «Voglio solo lavorare»

Martedì sera, 27 ottobre, Claudio Vettoretti ha aperto alle 17.30 l'Enoteca Vettoretti in via Cervada a Susegana nonostante le nuove disposizioni del Governo

Enoteca Vettoretti (Foto d'archivio tratta da Facebook)

Enoteca Vettoretti aperta di sera nonostante il nuovo Dpcm del Governo. Il locale di Via Crevada a Susegana ha aperto poco dopo le ore 17.30 anche ieri sera, martedì 27 ottobre. A correre il rischio è stato il titolare Claudio Vettoretti.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", l'imprenditore trevigiano, ex candidato nel 2006 a presidente della provincia con la Democrazia Cristiana, ha deciso di mettere in atto una protesta civile nella speranza che possa servire a smuovere la situazione dei ristoratori in tutta Italia. Vettoretti si è dichiarato consapevole della sua decisione e pronto a pagarne le eventuali sanzioni per aver aperto anche dopo l'orario consentito. Aprendo alle 17.30 il suo locale avrebbe solo mezz'ora di tempo per accogliere i clienti. Impossibile resistere, nonostante l'enoteca avesse già messo in pratica, dopo il primo lockdown, tutte le misure di distanziamento anti-Covid. Proprio a causa del virus Vettoretti ha perso il suocero durante la prima ondata di Covid. Non si tratta quindi di un negazionista ma di un imprenditore che vuole semplicemente lavorare in sicurezza. La protesta organizzata martedì ha visto la partecipazione di pochi amici e conoscenti di Vettoretti chiamati all'enoteca proprio dallo stesso titolare. La chiusura è avvenuta presto, molto prima dell'orario di chiusura pre-Dpcm. Presente in Piazza dei Signori durante la manifestazione di lunedì sera organizzata da Treviso Imprese Unite, Vettoretti aveva aperto la sua enoteca meno di un anno fa, nel mese di gennaio con tre dipendenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento