Avevano salvato una famiglia in autostrada: premiati due agenti della polizia stradale

I poliziotti avevano fermato un’auto che stava percorrendo in senso contrario la carreggiata Est dell’autostrada A4, nella quale viaggiava una famiglia con due bambini di 2 e 5 anni

L'AD Autostrade Roberto Tomasi premia un agente di Polizia Stradale

Sono gli agenti della Polizia Stradale Valentino Reato e Andrea Caldon e l’addetto di Autostrade per l’Italia Loris Tiveron gli “eroi della sicurezza” premiati venerdì a Treviso, subito prima della partenza del Giro d’Italia 2019, dall’AD di Autostrade per l’Italia Roberto Tomasi e dal Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Franco Gabrielli. Lo scorso 27 agosto i due agenti hanno fermato un’autovettura che stava percorrendo in senso contrario la carreggiata Est dell’autostrada A4, nella quale viaggiava una famiglia con due bambini di due e cinque anni. Il rapido ed efficace intervento della Polizia Stradale ha permesso di mettere in sicurezza tutti i passeggeri a bordo e gli altri automobilisti che stavano transitando in quel momento. Il riconoscimento al tecnico della Direzione di Tronco di Udine ASPI è stato invece attribuito in seguito all’intervento di emergenza effettuato su un veicolo fermo in autostrada a causa di un’avaria, con la finalità di garantire l’incolumità del passeggero.

“Quella con Autostrade per l’Italia è un’unione fondamentale, essenziale, fatta di grande collaborazione, nel convincimento che sia la parte privata che la parte pubblica svolgono un servizio per la collettività, per la città in movimento che sono gli utenti delle nostre autostrade” ha dichiarato a margine della premiazione Franco Gabrielli, Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza. “E’ da 70 anni – ha proseguito - che accompagniamo questo impegno e siamo particolarmente orgogliosi di esserci con le nostre donne e con i nostri uomini. Quest’anno noi ricordiamo anche i 60 anni dell’ingresso delle donne in Polizia: mi sento di sottolineare questa ricorrenza perché da 60 anni loro sono un asset fondamentale della nostra amministrazione, nella strada, negli uffici investigativi, negli uffici che rendono un servizio alla collettività”.

Per l’AD di Autostrade per l’Italia Roberto Tomasi "si festeggia l’impegno degli agenti di Polizia Stradale e dei tecnici di Autostrade per l’Italia che, ogni giorno, 24 ore su 24, lavorano sulla nostra rete a servizio degli automobilisti. Premiare oggi questi uomini provoca una certa emozione, perché dimostra che con l’impegno e la passione c’è la possibilità di fare bene e di migliorare sempre di più. Per raggiungere questi risultati, la collaborazione forte e inscindibile tra Autostrade per l’Italia e la Polizia Stradale è un elemento fondamentale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento