rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

Estorsione all'ex datore di lavoro, 25enne agli arresti domiciliari

Il giovane, di Trebaseleghe, aveva progettato un piano con un complice che è già stato arrestato. Avevano minacciato alla loro vittima di rivelare alla moglie di avere un'amante

È stato arrestato anche il complice dell’estorsione perpetrata ai danni del titolare di un locale nella Marca. E ora si trova agli arresti domiciliari. Nella tarda mattinata di giovedì 29 ottobre i carabinieri di Trebaseleghe hanno arrestato un 25enne del posto che dovrà scontare gli arresti domiciliari, come deciso dal tribunale. Il ragazzo è indagato assieme a un 30enne di Palermo ma residente a Loreggia (già arrestato) per estorsione aggravata in concorso. I due avevano messo in atto il reato nei confronti dell’ex datore di lavoro del 25enne che, tuttavia, non si era fatto spaventare e ha aiutato i carabinieri a incastrare i due malviventi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsione all'ex datore di lavoro, 25enne agli arresti domiciliari

TrevisoToday è in caricamento