menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il punto vendita Euronics a Castelfranco Veneto

Il punto vendita Euronics a Castelfranco Veneto

Euronics cede a Unieuro il negozio di Castelfranco, salvi 16 posti di lavoro

Soddisfazione a metà per i sindacati. I 16 dipendenti del negozio Euronics di Castelfranco sono riusciti a tenere il lavoro. Licenziati i dipendenti del punto vendita di Conegliano

Sedici posti di lavoro sono stati salvati per i dipendenti Euronics dopo la cessione a Unieuro del punto vendita di Castelfranco Veneto. La conclusione della vertenza legale ha lasciato però nell'incertezza i lavoratori del negozio di Conegliano, ai quali è stato consigliato di ricorrere a vie legali per impugnare il licenziamento collettivo, sul quale non è stato raggiunto un accordo.

Diverso percorso, dunque, per i 29 dipendenti di Euronics nei due punti vendita trevigiani di Castelfranco Veneto e Conegliano. Mentre, dopo la messa all’asta e l’approvazione del piano concordatario presso il Tribunale di Milano, è stata firmata nella giornata di venerdì 26 ottobre la cessione del negozio di Castelfranco che, senza chiusura e continuando a mantenere la stessa superficie di vendita, prevede il passaggio con lo stesso contratto di tutti i 16 lavoratori a Unieuro (oggi impegnata nella formazione dei nuovi dipendenti e nel riallestimento), rimane inderogabile la chiusura del negozio di Conegliano. La procedura di licenziamento collettivo, definita a livello nazionale, non ha determinato un accordo: i lavoratori, assistiti dal sindacato, stanno procedendo legalmente per far valere i loro diritti. Inoltre, sempre relativamente al punto vendita di Conegliano la Filcams Cgil di Treviso si dice estranea dall’essere a conoscenza di un possibile acquirente interessato a rilevare l’attività e subentrare nella gestione. Soddisfazione a metà dunque per i sindacati. «Abbiamo fatto di tutto per salvare i posti di lavoro - affermano Alberto Irone e Feliceta Bottan -, confidiamo che i lavoratori licenziati possano al più presto trovare nuova collocazione, anche per questo ci impegneremo come sindacato».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento