Ex carabiniere muore a 56 anni per un tumore scoperto quattro giorni prima

Roberto Dalla Zuanna è mancato la domenica di Pasqua, 12 aprile. Residente a Camposampiero, aveva prestato servizio come carabiniere a Castelfranco Veneto e Cornuda

Roberto Dalla Zuanna (Foto tratta da Facebook)

Da alcuni giorni non si sentiva bene: lamentava un continuo senso di spossatezza oltre a un forte mal di schiena. Giovedì scorso quindi ha deciso di fare un prelievo del sangue e, proprio grazie ai risultati delle analisi, ha scoperto di avere un tumore che in soli 4 giorni lo ha stroncato a 56 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' morto così Roberto Dalla Zuanna, carabiniere da poco in pensione residente a Camposampiero in provincia di Padova. Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", Dalla Zuanna aveva prestato servizio a Castelfranco Veneto e a Cornuda dove in molti lo ricordano per il suo carattere riservato ma sempre disponibile e generoso. La sua famiglia d'origine è padovana e l'ex carabiniere viveva proprio a Camposampiero con l'amata moglie Monica. La coppia non aveva figli ma i due erano davvero molto legati. Dalla Zuanna era andato da poco in pensione. La notizia della sua improvvisa scomparsa proprio nella domenica di Pasqua, 12 aprile, ha lasciato senza persone le tantissime persone che conoscevano bene il 56enne. Oltre alla moglie Monica, Roberto lascia il fratello Paolo e la sorella Emanuela. La sepoltura si terrà in forma privata a causa delle restrizioni legate al Coronavirus. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento