rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità Montebelluna / Piazza Francesco Petrarca

Ex fidanzati litigano in piazza: intervengono polizia locale e carabinieri

E' successo in Piazza Petrarca a Montebelluna martedì pomeriggio. I due giovani sono venuti a parole per l'affidamento del cane: i passanti hanno chiamato le forze dell'ordine

Attimi di tensione nel pomeriggio di martedì 6 aprile in piazza Petrarca a Montebelluna. Sul posto sono dovuti intervenire gli agenti della polizia locale e i carabinieri per mettere fine a un acceso litigio tra due giovani ex fidanzati.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", i due ragazzi si sarebbero incontrati poco dopo le 18.30. Uno dei due stava passeggiando con al guinzaglio il cane che la coppia aveva preso insieme: una questione rimasta evidentemente irrisolta anche dopo la loro separazione. L'incontro in piazza ha riportato alla luce rabbia e rancori e così i due hanno iniziato a litigare in maniera molto accesa davanti agli occhi increduli dei passanti che hanno chiamato sul posto la polizia locale nel timore che la situazione potesse degenerare. All'arrivo dei vigili la ragazza ha fornito le sue generalità ed è stata identificata ma il ragazzo si è rifiutato categoricamente di fornire agli agenti i suoi dati personali. Alla polizia locale non è rimasto altro da fare che chiedere il supporto dei carabinieri di Montebelluna, arrivati in piazza Petrarca con due pattuglie. Alla fine l'ex fidanzato ha fornito le sue generalità ed entrambi sono stati invitati dalle forze dell'ordine a sporgere reciproca querela per l'affidamento del cane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex fidanzati litigano in piazza: intervengono polizia locale e carabinieri

TrevisoToday è in caricamento