rotate-mobile
Attualità Valdobbiadene

Malore improvviso in vacanza: trevigiano perde la vita in Puglia

E' morto a 69 anni Fabio Lebboroni, agente di commercio in pensione e grande appassionato di motori. Un infarto lo ha stroncato mentre aspettava la figli a Santa Maria di Leuca

VALDOBBIADENE Stava aspettando l'arrivo della figlia nella bellissima Santa Maria di Leuca per trascorrere insieme a lei qualche spensierato giorno di vacanza quando un malore improvviso lo ha stroncato a soli 69 anni.

E' morto così  Fabio Lebboroni, agente di commercio in pensione originario di Valdobbiadene. Come riportato da "La Tribuna di Treviso", il trevigiano si trovava in Puglia per trascorrere alcuni giorni di vacanza in compagnia della famiglia quando un infarto lo ha stroncato mentre si trovava a Santa Maria di Leuca, in provincia di Lecce. Una notizia che ha comprensibilmente lasciato sotto shock i familiari e i conoscenti dell'uomo, molto noto in provincia per la sua grande passione verso le moto e il mondo dell'elettronica vintage. Due hobby che negli anni lo avevano portato in giro per l'Italia a decine di mercatini dell'antiquariato e ad altrettanti raduni motociclistici. Chi ha avuto la fortuna di conoscerlo lo ricorda come una persona sempre gentile e disponibile verso tutti. La data dei funerali non è ancora stata resa nota dalla famiglia ma è molto probabile che la cerimonia verrà fissata nei primi giorni della prossima settimana.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore improvviso in vacanza: trevigiano perde la vita in Puglia

TrevisoToday è in caricamento