Tumore incurabile, padre di quattro figli perde la vita a 45 anni

Fabio Moschetta, operatore olistico residente nella frazione di Barbisano a Pieve di Soligo, si è spento nella mattinata di lunedì 4 maggio all'Hospice di Vittorio Veneto

Fabio Moschetta (Credits: Centro olistico "Le querce bianche")

Un giovane padre di famiglia è stato stroncato da un tumore incurabile nella mattinata di lunedì 4 maggio. Fabio Moschetta, molto conosciuto nella zona di Pieve di Soligo e dintorni, ha perso la vita a soli 45 anni all’Hospice di Vittorio Veneto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riportato dal sito "Qdpnews" Moschetta lottava da tempo contro una grave malattia ed era residente nella frazione di Barbisano, a Pieve di Soligo. Sposato con Eleonora, era papà di ben quattro figli: Alice, Sofia, Davide e Shanti che oggi piangono la sua scomparsa. Fabio era conosciuto e stimato per il suo lavoro di operatore olistico al centro Le Querce Bianche di Pieve di Soligo. Qui Fabio ha tenuto numerosi corsi sulla cura interiore della persona almeno fino a quando le sue condizioni salute gliel'hanno permesso. Seguito dal personale dell'Hospice di Vittorio Veneto le sue condizioni di salute si sono aggravate proprio nelle ultime settimane segnate dall'emergenza Coronavirus. Tantissimi i messaggi di cordoglio comparsi sui social da parte di moltissimi amici e conoscenti che avevano avuto la fortuna di incontrarlo e sono rimasti molto addolorati dalla sua improvvisa scomparsa. L'ultimo saluto a Fabio si terrà alla presenza dei soli familiari più stretti nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento