menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Weekend trevigiano per Fabrizio Corona: due appuntamenti nella Marca

Sabato 3 novembre l'ex re dei paparazzi sarà ospite del negozio Planet Jeans a Castelfranco e della discoteca Havana. In molti però si sono lamentati del suo ritorno

Sarà un sabato tutto trevigiano quello che Fabrizio Corona vivrà nelle prossime ore. L'ex re dei paparazzi condannato per frode fiscale, bancarotta e corruzione è tornato alla ribalta negli ultimi mesi grazie ad alcune comparsate televisive tra cui quella al Grande Fratello Vip dove si è reso protagonista, pochi giorni fa, di un acceso litigio con la conduttrice Ilary Blasi.

Sabato 3 novembre il controverso Corona farà il suo ritorno in provincia di Treviso prima, verso le ore 21, al negozio Planet Jeans di piazza Giorgione a Castelfranco e in tarda serata alla discoteca Havana di Treviso dove sarà a disposizione dei fan per alcune foto insieme a loro. Invitato dal promoter trevigiano Giuliano Bersani, Corona e il suo ritorno a Treviso non hanno mancato di suscitare reazioni a dir poco contrastanti in Rete tra chi non vede l'ora di incontrarlo e chi invece si dichiara disgustato dal fatto che un personaggio con precedenti penali possa ancora essere invitato a farsi pubblicità in giro per l'Italia. A Castelfranco Corona pubblicizzerà il suo marchio d’abbigliamento, Adalet, mentre la comparsata all'Havana durerà giusto il tempo di qualche scatto con i presenti. Il promoter Bersani sostiene che Corona aveva una gran voglia di tornare in provincia di Treviso ma, a poche ore dal suo arrivo, sembrano essere in molti i trevigiani che non ne sentivano davvero la mancanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento