Farra di Soligo: nuova illuminazione pubblica per Via San Francesco

Tredici nuovi lampioni a led per illuminare la strada comunale. I lavori, appaltati alla ditta Solicum, andranno avanti per un un mese salvo imprevisti dovuti al maltempo

Sono iniziati in giovedì 28 novembre i lavori per la realizzazione della nuova illuminazione pubblica in via San Francesco a Farra di Soligo. «La nuova illuminazione pubblica – ha precisato il sindaco Perencin – sarà composta 13 armature stradali a led. Questa nuova tecnologia consentirà da un lato un significativo risparmio economico grazie al minor  consumo di energia elettrica e dall'altro una qualità dell’illuminazione più uniforme sul tratto stradale interessato».

Oltre alle nuove lampade saranno sostituiti anche i pali e verrà ricostruito il cavidotto partendo dal quadro elettrico di Via Monchera, predisponendo inoltre in tale via gli alloggiamenti per i futuri punti luce stradali. «Abbiamo usufruito – ha continuato il sindaco – di 70mila euro di contributo dello Stato erogato ai fini dell’efficientamento energetico per coprire i costi di questo intervento che prevede un importo netto di lavori pari a 50mila e 500 euro che coprirà con la nuova illuminazione 390 metri lineare di arteria stradale e doterà l’impianto di un quadro elettrico a norma. D’ora in poi – ha concluso il sindaco – chi percorrerà Via San Francesco di sera potrà farlo in una condizione illuminotecnica di tutta sicurezza». I lavori, appaltati alla ditta Solicum di Farra di Soligo, saranno conclusi nell'arco di un mese circa salvo imprevisti dovuti al maltempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma non è tutto: il consiglio comunale di Farra, presieduto dal sindaco Perencin, ha approvato nella seduta del 27 novembre una variazione al bilancio che prevede maggiori risorse per investimenti in infrastrutture pari a 45mila e 200 euro derivanti da avanzo di amministrazione e da un incremento degli incassi derivanti da permessi di costruire. «Abbiamo voluto finanziare con le risorse stanziate in sede di variazione al bilancio  – ha precisato il sindaco Perencin – delle manutenzioni da realizzare nelle scuole primarie di Soligo e Farra, quantificate in 9mila euro. In aggiunta a questa somma sono stati riservati 10mila euro per la impermeabilizzazione degli spogliatoi della palestra di Farra. Abbiamo anche posto particolare attenzione all’illuminazione pubblica – ha ribadito il sindaco –  prevedendo uno stanziamento di 23mila 200 euro per implementare e sostituire i fari a San Gallo, sostituire i punti luce in via Croda e Patrioti e risolvere alcune criticità che da tempo si protraevano. Infine – ha concluso Perencin – abbiamo inserito in bilancio 3 mila euro per vari piccoli interventi di manutenzione urgente nella rete viaria comunale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento