Un nuovo hotel all'Appiani, Federalberghi: «Non ce n'è bisogno»

Giovanni Cher, presidente di Federalberghi, commenta con parole dure la proposta di un nuovo albergo nell'area Appiani di Treviso. «Sarebbe meglio sistemare gli hotel già esistenti»

«Siamo contrari- afferma il presidente di Federalberghi Treviso Giovanni Cher- ad un nuovo albergo all’Appiani. I 165 alberghi della provincia (di cui 16 nel comune di Treviso) coprono totalmente le richieste ed hanno un’occupazione media di camere che non supera il 50%, dove vogliamo andare a finire? Sotto al 50%? Contiamo pure tutto l’extraricettivo che in provincia conta 461 residenze turistiche cui si aggiunge tutta la concorrenza sleale del sommerso. Diciamo no a nuovi alberghi e si piuttosto al rinnovamento di quelli esistenti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento