Attualità

Festa della Casatella in tutto il trevigiano

Weekend tutto incentrato sulla Casatella Trevigiana, con degustazioni, omaggi e brindisi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Sabato prossimo tutti gli spacci dei caseifici associati aderenti all'iniziativa per i festeggiamenti dei 13 anni di riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta da parte della Comunità Europea per la Casatella riceveranno un gradito omaggio e potranno degustare questo formaggio che sta incontrando, anche fuori dal Veneto, molti consensi e simpatie. "La Casatella Trevigiana è davvero un patrimonio della nostra tradizione - afferma Lorenzo Brugnera, presidente di Latteri Soligo, azienda che ogni anno vende all'ingrosso 150 mila kilogrammi di questo prodotto oltre a 11 kg negli spacci - nasce nelle case delle massaie, nasce dal latte delle vacche quasi domestiche, nasce per alimentare le numerose famiglie di un tempo, accontentando i bambini, gli anziani e chi tornava a casa dopo il duro lavoro nei campi. Un prodotto è nutrizionalmente ricco e bilanciato, semplice e gustoso e che oggi, grazie alla valorizzazione dei ristoratori, chef, pizzaioli, pasticceri, gelatai e panificatori è anche un ingrediente gourmrt". Il programma del week end dedicato alla Casatella Trevigiana inizierà venerdì 28 con la presenza di questo gustoso formaggio come ingrediente TOP in 23 esercizi e non tra gelaterie, pasticcerie, panifici e ristoranti e poi sabato con le degustazioni negli spacci per terminare domenica sotto la Loggia dei cavalieri. a Treviso, alle 11 con l'inaugurazione ufficiale con taglio della torta e brindisi offerto dal Consorzio Tutela Prosecco DOC.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Casatella in tutto il trevigiano

TrevisoToday è in caricamento