Euro 2020, tifosi scendono dalla Scalinata degli Alpini con la Panda

Festeggiamenti fuori controllo nella notte tra domenica 11 e lunedì 12 luglio a Conegliano. Centinaia di giovani si sono riversati in strada. Un gruppo di tifosi è sceso in auto da uno dei luoghi simbolo della città

Non solo Treviso: anche Conegliano ha vissuto una notte di festeggiamenti per la vittoria dell'Italia a Euro 2020. Centinaia i tifosi che si sono riversati in strada tra canti e caroselli dopo il fischio finale della partita.

Se a Treviso il luogo simbolo dei festeggiamenti è stata la scalinata del Duomo, nella città del Cima i tifosi hanno preso d'assalto un'altra celebra scalinata, quella degli Alpini. Prima si sono riversati in gruppo a cantare a squarciagola cori e inni dedicati agli Azzurri. A notte fonda però l'episodio che in queste ore ha fatto il giro dei gruppi social della zona. Quando ormai la gran parte dei tifosi era rientrata a casa, a notte fonda un gruppo di ragazzi è sceso dalla Scalinata degli Alpini, monumento cittadino, a bordo di una Fiat Panda. La discesa, documentata grazie agli smartphone dei testimoni, è terminata con un'altra violazione del codice della strada da parte dei tifosi che hanno imboccato contromano il Viale della stazione, fortunatamente deserto a quell'ora. Le forze dell'ordine stanno esaminando le immagini delle telecamere di sorveglianza e i video pubblicati sui social per risalire ai responsabili e multarli.

Si parla di

Video popolari

Euro 2020, tifosi scendono dalla Scalinata degli Alpini con la Panda

TrevisoToday è in caricamento