rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Attualità Santa Lucia di Piave

Fiera agricola a Santa Lucia di Piave: «Boom di visitatori per la prima giornata»

Sabato 11 dicembre il primo giorno di fiera: molto seguite le esibizioni collaterali con i cavalli di Fieracavalli e dei maghi del legno. Domenica l'inaugurazione ufficiale con i tre presidenti di Coldiretti, Cia e Confagricoltura

La 1361esima edizione della Fiera Internazionale dell’Agricoltura di Santa Lucia di Piave ha preso il via sabato 11 dicembre con un ottimo successo di pubblico e tantissime iniziative.

Alberto Nadal, amministratore unico dell'azienda speciale Fiere di Santa Lucia, commenta: «Il primo giorno ha visto una grande affluenza di pubblico, complice anche la magnifica giornata. Visitatori attenti a tutte le innovazioni tecnologiche di qualità rappresentate dalla meccanica agricola di precisione 4.0 presenti in fiera, disciplinati per quanto riguarda le norme sanitarie anti-Covid». Domenica l'inaugurazione ufficiale con i tre presidenti provinciali di Coldiretti, Cia e Confagricoltura, e con la madrina di quest'anno, Tessa Gelisio. Molto seguite le esibizioni collaterali dei cavalli addestrati di Fieracavalli Verona e quelle dei “maghi del legno”, i Fratelli Sambugaro, che hanno eseguito dal vivo le sculture in legno che li hanno resi famosi. Altrettanto seguiti i cooking show all'interno delle antiche filande e affollati gli stand agroalimentari a km0 oltre a quelli delle eccellenze di tutta Italia. “La ripresa - conclude Nadal - non poteva presentarsi con auspici migliori. La giornata di domenica è, tradizionalmente, quella più affollata, ma a Santa Lucia, oltre alle numerose manifestazioni fieristiche, le strutture di ospitalità sono pronte a offrire le specialità gastronomiche che si tramandano da secoli, come le trippe e il polpo bollito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera agricola a Santa Lucia di Piave: «Boom di visitatori per la prima giornata»

TrevisoToday è in caricamento