menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fiera di San Gregorio (immagine d'archivio)

Fiera di San Gregorio (immagine d'archivio)

Coronavirus, rinviata l'Antica Fiera di San Gregorio

Decisione sofferta da parte degli organizzatori della storica manifestazione di Valdobbiadene. Il commento del sindaco Fregonese: «Decisione sofferta ma necessaria»

«L’Antica Fiera di San Gregorio sarà rinviata a data da destinarsi; è una decisione particolarmente sofferta ma necessaria per tutelare i cittadini e gli oltre 85mila presenti che ogni anno arrivano a Valdobbiadene per l’evento».

Queste le parole con cui Luciano Fregonese, sindaco di Valdobbiadene, ha annunciato la sospensione di una delle storiche manifestazioni del territorio dell'Alta Marca. Una decisione difficile, comunicata al termine dell'incontro odierno che ha visto riuniti il Prefetto di Treviso, i sindaci e i dirigenti e responsabili dell'Ulss 2 per fare un punto di situazione sulle misure in atto per contenere la diffusione del Covid-19. “In linea con quanto indicato nell'ordinanza del 1 marzo, e di concerto con il Prefetto di Treviso, la nostra amministrazione ha scelto di sospendere l’Antica Fiera di San Gregorio, che avrebbe dovuto aprirsi nel prossimo fine settimana. Rinviare la data della manifestazione è una decisione presa nell'interesse comune che intende tutelare i cittadini di Valdobbiadene, così come gli espositori, gli organizzatori e il grande pubblico della Fiera». L'Antica Fiera di San Gregorio, anno dopo anno, si conferma infatti come punto di riferimento per tutti gli operatori del settore primario, con oltre 85 mila visitatori e 150 espositori specializzati in tecnologie e macchinari per la viticoltura. «La festa è comunque soltanto rinviata – ha concluso il sindaco di Valdobbiadene – come amministrazione siamo infatti già al lavoro per decidere le nuove date della Fiera; questi giorni ci serviranno per individuare, insieme a tutti i partecipanti e chi è coinvolto a vario titolo nell'organizzazione, le giornate più indicate per lo svolgimento di una storica manifestazione che resta il miglior biglietto da visita per il nostro meraviglioso territorio e le sue tante potenzialità». Le nuove date saranno comunicate non appena possibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento