menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Movida in centro a Treviso (Foto di Alberto Pezzella)

Movida in centro a Treviso (Foto di Alberto Pezzella)

Stop al divieto di bere alcol fuori dai plateatici: «Ma i controlli andranno avanti»

Il sindaco di Treviso, Mario Conte, ha deciso di non rinnovare l'ordinanza comunale che aveva portato alla chiusura di alcuni locali del centro nei giorni scorsi

Martedì 14 luglio è terminata l'ordinanza relativa al consumo di bevande alcoliche entro le sole aree autorizzate di locali e bar di Treviso. «Ho deciso di non rinnovarla in quanto credo fortemente nel senso di responsabilità dei trevigiani» ha detto il sindaco Mario Conte.

«Si tratta di un atto di fiducia e sono certo che avventori e gestori andranno tutti nella stessa direzione, quella di vivere i momenti di convivialità rispettando le norme stabilite dai Dpcm. I controlli della Polizia locale e delle forze dell'ordine ci saranno comunque: se si dovessero verificare situazioni critiche l’ordinanza verrà subito ripristinata» avverte il primo cittadino. Una decisione che ha diviso le opinioni dei trevigiani tra chi ha apprezzato il tentativo del sindaco di dare fiducia ai cittadini e chi, invece, continua a sostenere che il divieto andava mantenuto per evitare il degenerare della movida serale in città. Gli effetti si vedranno solo nelle prossime settimane. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento