rotate-mobile
Attualità

Si sono concluse le lezioni della Scuola di Reportage Goffredo Parise

Una scuola a misura degli studenti, l’analfabetismo funzionale, il disagio giovanile e la cura del patrimonio nelle inchieste degli studenti trevigiani. I lavori audiovisivi saranno presentati pubblicamente a settembre

La ricerca di una scuola che metta al centro gli studenti e i loro bisogni, a confronto con esperienze internazionali; il fenomeno dell’analfabetismo funzionale, tra cause, effetti e soluzioni possibili; il disagio psicologico dei giovani, in difficoltà non solo a causa della pandemia; la cura di un bene collettivo come le ville venete, patrimonio da salvare. Sono questi gli argomenti scelti e sviluppati dagli studenti che hanno partecipato alla Scuola di Reportage Goffredo Parise di Treviso. 

Nata da un’idea di Maria Rosaria Nevola, la Scuola si sviluppa in seno al Premio Goffredo Parise per il Reportage grazie al sostegno della Regione del Veneto, della Provincia di Treviso, i Comuni di Treviso, Salgareda, e Ponte di Piave, Soroptimist International – Club di Treviso e Banca Prealpi.  Provenienti dal Liceo Duca degli Abruzzi, dal Collegio Pio X e dal Liceo Leonardo Da Vinci di Treviso, e dal Liceo Berto di Mogliano Veneto, 46 studenti hanno frequentato la Scuola nell’ambito dei Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO), per favorire l'orientamento al mondo del lavoro e sviluppare competenze trasversali.  

SCUOLA DI REPORTAGE GOFFREDO PARISE_21 MAGGIO-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sono concluse le lezioni della Scuola di Reportage Goffredo Parise

TrevisoToday è in caricamento