Coronavirus, Fnp Veneto: donati 27mila euro per potenziare le terapie intensive

Grazie alla raccolte fondi "Aiuta chi ci aiuta" i soldi ricavati sono stati destinati alla Protezione Civile e all'acquisto di una terapia intensiva in Veneto

La Fnp del Veneto e le cinque federazioni territoriali del sindacato dei pensionati (Belluno-Treviso, Padova-Rovigo, Venezia, Verona e Vicenza) hanno aderito alle due raccolte fondi "Aiuta chi ci aiuta" attivate dai sindacati confederali nazionali a livello unitario e dalla Cisl del Veneto, con un contributo complessivo di 27mila euro.

Entrambe le iniziative sono destinate a sostenere il sistema sanitario nazionale e regionale per potenziare i reparti di terapia intensiva. La campagna nazionale promossa da Cgil, Cisl e Uil è stata attivata in accordo con il Dipartimento nazionale della Protezione Civile e con il Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19. Mentre l'iniziativa della Cisl del Veneto, aggiuntiva rispetto a quella nazionale, ha l'obiettivo di acquistare una postazione completa di terapia intensiva da destinare a uno dei nostri ospedali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Fnp ha ritenuto doveroso fare la propria parte come organizzazione sindacale e invita tutti, iscritti e cittadini in generale, a partecipare con quanto ritengono di poter donare. Gli estremi per contribuire alla campagna "Aiuta chi ci aiuta" di Cgil, Cisl e Uil sono: IBAN IT 50 I 01030 03201 000006666670 (Monte dei Paschi di Siena), conto intestato a Cgil Cisl Uil Emergenza Coronavirus con causale “Aiuta chi ci aiuta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento