menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Castelfranco Veneto (Immagine d'archivio)

L'ospedale di Castelfranco Veneto (Immagine d'archivio)

Focolaio Covid al San Giacomo, 19 contagi nel reparto di Medicina

Preoccupazione per il nuovo cluster individuato all'interno dell'ospedale di Castelfranco Veneto. L’unità di Medicina rimarrà chiusa per altri dieci giorni. Già dimessi i pazienti negativi

Stop a nuovi ricoveri nel reparto di Medicina dell’ospedale San Giacomo a Castelfranco Veneto. Nelle scorse ore 19 persone sono risultate positive al test del tampone. Si tratta di 6 pazienti su 74 (quattro asintomatici trasferiti nell'ospedale di comunità di Vittorio Veneto e due con lievi sintomi spostati in Malattie infettive a Treviso); 1 medico su 12; 2 infermieri su 22; 10 operatori sociosanitari su 24.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", alla luce di questi numeri la direzione dell'Ulss 2 ha deciso di chiudere, almeno per i prossimi dieci giorni, l'intero reparto del San Giacomo mettendo in isolamento i 19 positivi. I pazienti che si negativizzeranno nei prossimi giorni verranno dimessi di volta in volta liberando l'Unità di Medicina. L’ipotesi è che il focolaio sia partito da un operatore contagiato da una persona esterna al reparto di Medicina. Per fortuna i numeri dei contagi e l'asintomaticità di quasi tutti i positivi fanno ben sperare che, finito il periodo di quarantena, il reparto possa tornare Covid-free così com'è successo per il focolaio dell'azienda Aia di Vazzola dove la situazione è tornata alla normalità proprio in questi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento